Skin ADV

Santopadre: "Basta con le voci di mercato, adesso parlo io"

Ecco le dichiarazioni riportate in tempo reale da Massimiliano Santopadre:

Come al solito quando le cose non vanno bene credo sia bene che venga qui a riportare un po d'ordine. Negli ultimi tempi sono stato bravo, ma ora  mi sento in dovere di intervenire .

Mi accusate che siamo chiusi: però quando  questa società si apre mediaticamente qualcosa di negativo succede sempre. Io capisco che dall'altra parte c'è la necessità di sapere le cose , però sono controproducenti perché generano disordine che poi, essendo riportato in maniera sbagliata e con voci non veritiere finisce per creare problemi alla squadra.

Abbiamo giocatori contesi dalla serie A: Spinazzola, Parigini e Rizzo  è per questi faccio io il listino  prezzi. Parigini e Spinazzola costano 1 milione e Di Carmine 500 mila euro. Questi giocatori sono incedibili, le societa di provenienza dei giocatori in prestitosono d'accordo con noi affinche restino a Perugia fino a giugno. Questi giocatori sono venuti per aiutare il Perugia a raggiungere gli obiettivi. I giocatori in uscita sono Lanzafame e Salifu

In entrata dobbiamo fare tre giocatori: ma la rosa non è corta, basta di dire questa cosa. La nostra squadra e' di qualità. Cagliari, Crotone, Novara, Brescia, Cesena non hanno fatto nessun movimento. Solo Spezia, Salernitana, Avellino, Latina,Bari e poche altre si sono mosse per un totale di 12 giocatori movimentati.

Se pensate che non siamo bravi pensatelo pure, ma basta  parlare di mercato e di continuare a chiamarci per sapere le cose

Noi facciamo mercato con quelle che sono le nostre possibilità, che sono superiori a tante altre della B. Le chiacchiere continue destabilizzano all'interno. E non è soltanto una situazione della stampa locale, ma riguarda anche il chiacchiericcio dell'etere. Perche cosi si creano alibi al gruppo.

Stiamo lavorando come tutte le altre squadre di Serie B: sono costretto ad essere cinico. Sarei il primo a comprare i giocatori, ma il 30 del mese vanno pagati gli stipendi.

Se poi qualcuno non gioca non dipende dal presidente: Lanzafame, che è fuori dal circuito, lo stipendio lo prende. Altri giocatori sono infortunati

La società fino alla fine del mercato non parlerà più, solo Santopadre, Goretti e Pizzimenti. .

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545