Skin ADV

Popolo dei social il giorno dopo Santopadre: e c'è un appello

Massimiliano Santopadre dopo lo sfogo televisivo a UmbriaTV il giorno dopo tra ironia e mezze verità'. All'indomani dell'intervento a Fuori Campo il popolo dei social commenta e in alcuni casi si divide, tra chi sostiene che il presidente sia troppo permaloso alle critiche e chi invece ne comprende le ragioni e riconferma fiducia incondizionata, anche alla luce degli ultimi accadimenti giudiziari (l'indagine della procura di Napoli su calcio ed evasione fiscale) che non vedono la società biancorossa coinvolta.

Riceviamo e pubblichiamo la presa di posizione del gruppo Facebook Ac Perugia, il più popolato tra i tifosi .

"Gli amministratori di AC PERUGIA, pur nel rispetto delle opinioni espresse da ogni singolo utente, rinnovano la propria stima ed appoggio al Presidente Santopadre. Tutti siamo consapevoli delle difficoltà che in questo momento si stanno vivendo, e degli errori che possono essere stati commessi, ma siamo altrettanto consapevoli che la priorità principale è il mantenimento di una categoria, la serie B, troppo importante la città ed i tifosi e per nulla scontata. L'obiettivo della permanenza è ampiamente alla portata, e per questo crediamo che in questo momento occorre lasciar da parte qualsiasi altro discorso ed essere uniti e compatti verso l'obiettivo. Con la speranza che tutte le componenti (società, staff tecnico e squadra) diano sempre il massimo per onorare la nostra maglia".

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545