Skin ADV

Grifo-mercato, in arrivo terzo colpo. Rossi, destino appeso a...Camporese

Chiusa la settimana più difficile con la grande vittoria di Crotone i dirigenti del Perugia si concentrano esclusivamente sul mercato, che chiuderà i battenti lunedì sera alle 23.

Oggi sia il presidente Santopadre che il direttore sportivo Goretti (oltre a Pizzimenti) erano a Milano per fare la base all'Atahotel, che ospita le sessioni di mercato organizzate dal colosso Infront

Le operazioni più rilevanti saranno portate a termine nella giornata di lunedì, anche se  domenica  potrebbe essere chiuso il terzo acquisto di gennaio, con la definizione del passaggio in prestito dall'Udinese del giovane attaccante Aguirre . Goretti incontrerà anche il Ds del Livorno Ceravolo per  capire la se c'è apertura per  Marco Moscati, jolly duttilissimo per il nuovo modulo (3-5-2) adottato con grande successo oggi allo Scida. Se salta lui si vira altrove, magari ri-tentando la pista Salvatore Molina, che potrebbe riaprirsi nonostante le chiusure di Foschi.

Poi il Perugia si concentrerà sulla difesa, dato che Rossi, nonostante l'eccellente prestazione di oggi, è sulla lista dei partenti. Goretti però  non vuole correre rischi : Rossi parte solo se arriva il giocatore su cui  sta lavorando da tempo.   Un giocatore che potrebbe contribuire a fare il salto di qualita definitivo al reparto, specie per la difesa a tre.

Ed il nome è quello di Michele Camporese, ex promessa viola e pupillo di Pierpaolo Bisoli ai tempi del Cesena.  Il Perugia è alla ricerca anche di un regista, ma dopo la beffa Bolzoni, passato al Novara,  sarebbe Della Rocca il vice Taddei anche perché Spinazzola ha fatto benissimo oggi nel ruolo di mezzala sinistra e in questo senso Goretti  si sente abbastanza coperto.

Sul fronte uscite sulla lista c'è anche Matteo Ardemagni e forse Rizzo (ma solo se arriverà un importante offerta). Stesso discorso per Di Carmine: se arrivano tanti soldi se ne può discutere; a quel punto il grifo dovrebbe trovare un altra punta.

Capitolo Spinazzola: il giocatore è richiestissimo, ma  il Perugia non molla. L'incognita relativa ad Alhassan fa il resto.

Infine Parigini: ipoteticamente il Perugia potrebbe lasciarlo al Toro, ma Bisoli ci conta soprattutto per il rush finale.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545