Skin ADV

Mercato: Di Carmine sarà sacrificato, ecco cosa vorrebbero fare Santopadre e Goretti

 

Definito l'ingaggio di Salvatore Molina dal Cesena il Perugia ha una grande priorità: quella di cedere almeno tre giocatori per completare la lista degli over (massimo 18 giocatori fino all'anno 1993) . Al momento, con l'arrivo di Molina, i giocatori sono 21, tre in piu del limite consentito. Ci saranno dunque tre partenze necessarie:  la prima dovrebbe essere quella di Samuel Di Carmine, arrivato a costo zero e per il quale il Perugia sta trattando la cessione con l'Entella. Il Grifo sta seriamente pensando di mollare la punta, che al momento è quella ad avere le richieste piu concrete. 

Capitolo Ardemagni: la società si sta adoperando anche per questa cessione e Arde, che ha rotto con Bisoli, ha già fatto capire, suo malgrado, che si non si opporrà al trasferimento. Su di lui ci sarebbero il Vicenza e il Cesena.

Se partono le due punte la lista degli over arriverebbe a 19: serve almeno un altra partenza e il Perugia punta a cedere Marco Rossi e promuovere Mancini titolare (con Volta e Belmonte). Se poi alla fine della giostra il Grifo riuscirà a piazzare pure Salifu, su cui è in corso una chiacchierata tra Fiorentina e Brescia non è escluso un colpo last minute, che potrebbe essere individuato per l'attacco, con Marilungo (o un under se non si libererà lo spazio). 

A proposito di attacco: se Di Carmine e Ardemagni (con il quale è in corso un incontro con il Vicenza) partono, il Perugia si ritroverebbe con Aguirre, Bianchi e Zapata.  Ma se con Aguirre il progetto 3-5-2, che a Crotone ha sfruttato alla grande le sportellate del doppio centavanti, puo essere riproposto, con Zapata (unico attaccante in rosa con Mirval) si passerebbe al 3-5-1-1, che sarà rinfrancato con i rientri di Guberti e Fabinho. Una scelta che costringerebbe Bisoli a prendere in esame il 3-5-1-1 non solo più come soluzione di ripiego.

Pensieri che stanno attraversando la mente di Santopadre e Goretti, dalle cui scelte dipenderanno anche quelle del tecnico.

Ma se il Perugia cede tutti e arriva Marilungo ( o chi per lui) ogni tassello sarà andato al posto giusto, in attesa del verdetto del campo.

Postilla su Moscati: con il problema degli under il "Marchino Perugino" è al momento l'ultimo pensiero, sebbene il cellulare del ragazzo resterà acceso fino alle 23.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545