Skin ADV

Crotone: Procura Antimafia chiede sequestro del club

 

La notizia è stata riportata da La Stampa questa mattina ed era stata anticipata la scorsa settimana da UmbriaTv durante "Fuori Campo" dal giornalista della Gazzetta del Sud Fortunato Vinci, calabrese doc ma da anni perugino acquisito.

L'Antimafia ha chiesto il sequestro del Crotone calcio: la società, infatti, rientra nel lungo elenco di beni, per un valore totale di circa 800 milioni di euro, su cui l’antimafia calabrese vorrebbe apporre i sigilli".

Per il magistrato il patron del Crotone , Raffaele Vrenna e il fratello Giovanni "sono socialmente pericolosi tanto da richiedere nei loro confronti la misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel Comune di residenza per 5 anni".

Il tribunale, il 16 gennaio scorso, aveva rigettato la richiesta ma la Procura antimafia insiste.

Se dalla procura calabrese dovessero emergere sospetti di una frode sportiva o di alterazione dei bilanci, allora la Procura federale potrebbe chiedere la trasmissione degli atti.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545