Skin ADV

Bisoli: Arbitro non all'altezza, squadra straordinaria"

 

BISOLI


"Oggi abbiamo ammirato una grande squadra, il Perugia, che ha voglia di dare sodrdisfazioni alla sua gente e alla società. Abbiamo schiacciato per 90' il Cesena candidato alla promozione in A e preso tre pali, oltre ai salvataggi sulla liea e agli episodi contrari. C'era un rigore su Drolè sul quale l'arbitro si è inventato la regola del vantaggio, poi mi ha espulso senza motivo solo perché gli avevo chiesto il motivo per cui aveva annullato il gol di Spinazzola.

E poi perché solo 4 minuti si recupero? Itifosi sono stati stupendi, abbiamo imboccato l'autostrada: continuiamo così che a maggio ci divertiremo. Il lavoro sul campo paga, e si è visto anche dalla prova di Lanzafame che avevano provato più centrale per fare la mezzala in fase difensiva e il trequartista in quella d'attacco. È stata la sua una prestazione di un'intelligenza straordinaria.

Felice anche per Drolé a cui stamattina ho detto: oggi sei titolare, fammi vincere la partita. Recuperemo i punti persi oggi, anche se i pareggi come quelli col Crotone non vanno sottovalutati visto che i calabresi hanno vinto anche oggi.

Parigini? Deve stare calmo, se continuerà a lavorare e a seguirmi diventerà importante per il Perugia e non solo. Ora non abbattiamoci e continuiamo a lavorare con fiducia: due giorni di riposo e martedì pomeriggio allenamento". Il Cesena? Emozioni e sempre nel cuore dopo 4 stagioni entrate nella storia del club".

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545