Skin ADV

Le pagelle, Caporetto Grifo. Tutti imbarazzanti. Si salvano in due

ROSATI: 5,5 Pressoché disoccupato per tutto il corso della partita. Fino ai gol, su cui poco può fare.

MANCINI: 6 Senza particolari note di rilievo. Non può essere il colpevole della disfatta

VOLTA: 6. È il riferimento della difesa, ma non ha tanto lavoro da fare. È spettatore sui due gol.

BELMONTE: 5,5 Si fa notare per la dubbia ammonizione sul finire del primo tempo. esce ed il Perugia incassa due reti.

DEL PRETE: 5. C'è, ma con risultati pari al gioco espresso dalla squadra. Eppure una palla gol la scodella comunque.

RIZZO: 5. Prestazione in linea con i suoi compagni di reparto. Senza colore. 

DELLA ROCCA: 5. Entra al posto di Prcic e Taddei, infortunati, ma non riesce a dare ritmo al centrocampo biancorosso. Si fa ammonire al 24' del primo tempo. Spreca un'occasione da buona posizione al 32' del secondo tempo.

MOLINA: 5. si alterna a destra e sinistra della mediana con relativa incisività. Mette un cross al 28' del primo tempo che la squadra non riesce a sfruttare.

SPINAZZOLA: 5. Inizia bene, come al solito, con due cross nei primi dieci minuti. Ma poi neanche lui riesce a cambiare ritmo.

AGUIRRE: 5. Anche stasera prova a fare gioco lì davanti e ci riesce a tratti. Parte da lui l'azione più bella del primo tempo, che Arde tra la morsa avversaria non riesce a concretizzare. 

ARDEMAGNI: 5. Arde scalpita, per il gol e per una maglia. Ma gli arrivano pochi, pochissimi, palloni. L'unico buono è sul cross di Del Prete al 24' del secondo tempo, che però non riesce a concretizzare, buttando il pallone alla sinistra del portiere. Errore fatale

ZAPATA: 5. Si presenta con un tiro dalla distanza al 2' del secondo tempo. Poi basta.

BIANCHI: 5. Condivide l'attacco con Arde, ma non basta aumentare il numero delle punte per segnare.

ALHASSAN: 5. Entra nel momento peggiore del Grifo e ne resta testimone fino alla fine.

BISOLI: 4,5. Davanti a Serse, Bisoli si gioca tanto. Oltre ai tre punti e alla rimonta sulla Ternana e sulle dirette concorrenti, il mister si gioca la fiducia dei tifosi e quella di tutto l'ambiente. Incassa fischi e critiche rumorose per una partita imbarazzante. Che sta succedendo? Rileva Aguirre per l'impalpabile Zapata. La mossa giusta, ma tardiva,era forse Spinazzola mezzala. 

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545