Skin ADV

Perugia-Cesena, tensione fuori dallo stadio

Momenti di tensione si sono verificati al termine della partita tra Perugia e Cesena.

Alcuni tifosi biancorossi, secondo testimonianze raccolte dagli addetti alla sicurezza, avrebbero tentato di entrare in contatto con i sostenitori ospiti che stavano lasciando lo stadio "Renato Curi".

Le forze dell'ordine sono pertanto intervenute per evitare che la situazione degenerasse, effettuando delle cariche di alleggerimento che hanno spostato la zona calda d'intervento nella zona di Piazzale Umbria Jazz e via Cortonese.

Le forze dell'ordine, si legge nei social network, avrebbero sparato dei lacrimogeni che nel parapiglia generale hanno finito per coinvolgere altri tifosi che in quel momento stavano raggiungendo le proprie vetture.

Tensione anche all'uscita del pullman dei romagnoli: un tifoso perugino avrebbe lanciato un sasso verso il pullman ospite colpendo alla testa uno steward, poi soccorso da un' ambulanza del 118.

Poco prima dell'inizio della partita inoltre  alcuni tifosi sarebbero venuti in  contatto all'altezza del cavalcavia di via Cortonese.

Alcuni agenti sono rimasti contusi e trasportati in ospedale per accertamenti.

Un tifoso del Grifo è stato condotto in Questura per accertamenti.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545