Skin ADV

Grifo, Notiziario - Bisoli studia alternative tattiche, possibile sorpresa in difesa

Passata almeno per il momento la burrasca, a Pian di Massiano questa mattina il Perugia si è allenato sul sintetico dell'antistadio (stessa superficie che troverà sabato a Chiavari nella tana dell'Entella dove mancheranno per squalifica Della Rocca e Belmonte).

Ancora out gli infortunati Fabinho, Drolè e Parigini, si attende il rientro a pieno regime in gruppo di Guberti mentre Taddei oggi ha continuato a parte nella seduta aperta ai tifosi, non troppo numerosi però sul "greppo". Il brasiliano spera di poter andare almeno in panchina visto che in cabina di regia tornerà Prcic, che ha scotato il turno di stop rimediato dopo l'espulsione di Cesena. Bisoli nel frattempo ha testato qualche alternativa tattica al 3-5-2 delle ultime quattro partite, riprovando il 4-3-3 con cui il Grifo aveva chiuso il girone di andata. Nella difesa a quattro tra i due terzini Del Prete e Spinazzola e in coppia con Volta è stato provato Mancini e non Rossi. Il giovane scuola viola ha fatto bene nelle recenti apparizioni in una retroguardia a tre e qualora Bisoli lo preferisse a Rossi per lui rappresenterebbe una sorta di esame di maturità. In mediana ai lati di Prcic sono stati schierati con i "titolari" Rizzo e Zebli, con Molina avanzato nel tridente completato da Aguirre e Bianchi.

Domattina è in programma un altro allenamento (forse anche questo a porte aperte) prima della partenza per la Liguria dove la squadra resterà in ritiro fino alla gara di sabato (ore 15).

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545