Skin ADV

Da Aglietti l'onore delle armi per il Grifo: "Noi bravi e fortunati, più giusto il pari"

Alfredo Aglietti si gode il quinto posto del suo Entella ma rende l'onore delle armi al Grifo ai mirofoni di Umbria Tv dopo il 2-1 di Chiavari: "Sarebbe stato più giusto un pari - ammette onestamente il tecnico dei liguri - ma siamo stati bravi a sfruttare un loro errore nel finale e a battere un'ottima squadra, che quest'anno ha più pressione rispetto alla stagione precedente da neopromossa. Ora ci godiamo questo momento magico, anche se dobbiamo ancora crescere perché nel primo tempo potevamo sfruttare meglio qualche ripartenza. Nella ripresa invece il Perugia ci ha schiacciato e noi non siamo stati bravi ad alleggerire la loro pressione. Sul pari la gara pareva finita e invece nel finale siamo riusciti a trovare la zampata giusta. Il sogno playoff? Intanto pensiamo alla salvezza, ma di certo se siamo così in alto è perché stiamo accogliendo i frutti del grande lavoro che stiamo facendo. Di Carmine? A gennaio cercavamo un attaccante con le sue caratteristiche, al Perugia evidentemente serviva più uno alla Bianchi. Il Grifo? Ha i mezzi per reagire e mancano ancora tante partite, tutto può succedere".

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545