Skin ADV

Ardemagni segna e abbraccia (due volte) Bisoli. Per poco però non si rovina la festa

Grande esultanza per Matteo Ardemagni che dopo essere stato protagonista nel primo gol del Perugia ha realizzato la rete del raddoppio nel match contro il Latina con un bel colpo di testa. 

L'attaccante milanese ha festeggiato la marcatura correndo verso la panchina per abbracciare i compagni. Poi si è diretto verso mister Pierpaolo Bisoli con cui si abbracciato calorosamente  urlanudo ad alta voce.

Ardemagni ha poi segnato un altra  rete annullata per un millimetrico fuorigioco e per poco non ha rischiato di prendere il giallo per una timida protesta nei confronti dell'assistente.

Essendo in diffida Bisoli lo ha sostituto all'85º con l'attaccante uscito tra gli applausi abbracciando di nuovo il tecnico .

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545