Skin ADV

Il punto: e meno male che Arde c'è. Per il derby...

 Ritrovarsi dopo tre sconfitte consecutive prima del derby. Bisoli l'ha definito un brodino ma intanto il convalescente Perugia abbassa la febbre e con tre punti in classifica evita il ricovero.

Una metafora che serve per tornare sulla serata con cui i grifoni si sono sbarazzati del Llatina esono tornati al successo dopo quattro partite.

C'è di piu nella vittoria contro i laziali: la rinascita di Matteo Ardemagni, che con l'aiuto di un difensore pontino realizza la seconda doppietta stagionale e mette nel cassetto le polemiche scaturite durante e alla fine del mercato di gennaio. Dal bomber milanese buone notizie in vista del derby: non soltanto per i gol ma anche per il grande movimento espresso su tutto il fronte offensivo, elemento decisivo per un modulo, il 4-3-3, che chiede alla prima punta anche il lavoro di sponda necessario per mandare in porta gli altri compagni (non a caso contro il Latina anche Aguirre e Molina hanno avuto le loro occasioni per segnare). 

E poi Bisoli non potrà fare altrimenti, visto che nella straregionale di sabato difficilmente potra contare su Rolando Bianchi, alle prese con un problema alla caviglia che comunque ne limiterà la condizione qualora recuperasse almeno per la lista dei convocati.
Ardemagni si, ma anche Salvatore Molina che in molti hanno bocciato in maniera troppo frettolosa. L'ex cesenate sta recuperando una buona condizione ed è elemento chiave nello scacchiere attuale, perchè Molina sa fare tutto discretamente bene: punta l'uomo e rischia il dribbling, si inserisce senza palla, va al cross e soprattutto mette tanta corsa al servizio degli equilibri di squadra

Infine Aguirre, che oltre a saper fare quello che gli riesce meglio, ovvero partire largo e accentrarsi per calciare di sinistro, deve pensare piu da seconda punta per rendersi pericoloso in area anche senza palla (l'assit per il primo gol è inccoraggiante in tal senso).

Insomma stiamo parlando dell'attacco, che come cinque mesi fa è il vero anello debole della catena Perugia anche a causa dei ripetuto infortuni che hanno costretto Bisoli a rimetterci mano.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545