Skin ADV

Prcic: "Ho pensato e tirato rasoterra. E il selfie di Arde..."

 

Sanjin  Prcic è l'eroe del giorno in casa Perugia dopo il gol che ha piegato la Ternana al Curi nel derby di ritorno: "Il gol è stata un'emozione unica - ha detto il regista franco-bosniaco dopo il match ai microfoni di Umbria Tv - e sono contento per i tifosi e per i compagni perché questa squadra meritava una gioia così. In quel momento quando ho visto la palla non ho pensato molto ma sono rimasto lucido riuscendo a piazzarla bassa perché per il portiere è più difficile prenderla. Il mio gol resterà nella storia del Grifo negli anni? Sono contento, voglio dedicarlo alla mia famiglia che è qui da martedì. A Cesena e con l'Entella ho fatto degli errori ma a un calciatore capita, l'importante è resettare tutti e ripartire. Questo successo è fondamentale e dimostra che dopo Chiavari siamo riusciti a trovare la squadra giusta. Come ho preso la panchina? In maniera normale, anche perché Rodrigo nel primo tempo ha giocato bene". Finale poi sul siparietto con Ardemagni a fine match, quando l'eroe del derby di andata si è arrampicato sulla balaustra della Nord per fare una foto insieme coi tifosi sull sfondo: "Arde è matto? No - risponde il regista -  ha fatto una grandissima gara, tutta corsa e grinta".

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545