Skin ADV

Il Como espugna Novara (0-2) nel posticipo. La nuova classifica

Successo pesante per il Como del tecnico perugino Carlo Sabatini, che nel posticipo della quinta di B ha espugnato Novara centrando così la prima vittoria stagionale. A decidere il match un autogol dell'ex grifone Faraoni a dieci minuti dalla fine e una rete di Ebagua in pieno recupero. Con questa vittoria i lariani raggiungono il Perugia a 5 punti in classifica mentre i piemontesi, partiti con 2 punti di penalizzazione, restano fermi a quota 3.

 

Novara-Como 0-2

NOVARA (4-3-3): Da Costa; Faraoni, Vicari, Poli, Garofalo; Faragò, Buzzegoli (38' st Evacuo), Pesce (10' st Casarini); Manconi (25' st Gonzalez), Galabinov, Corazza. A disp.: Tozzo, Viola, Beye, Signori, Dikmann, Rodriguez. All. Baroni

COMO (3-5-2): Scuffet; Borghese, Cassetti, Garcia Tena; Madonna (29' st Casoli), Brillante (1' st Minotti), Bessa, Sbaffo, Marconi; Gerardi (42' st Bentivegna), Ebagua. A disp.: Crispino, Ambrosini, Ntow, Scapuzzi, Jakimovski, Casasola. All. Sabatini

ARBITRO: Baracani di Firenze

MARCATORI: 35' st Faraoni (aut.), 47' st Ebagua

NOTE: Ammoniti: Faraoni, Poli, Garofalo (N); Marconi, Brillante, Borghese e Bessa (C)

 

LA NUOVA CLASSIFICA - Cagliari 13, Livorno 12, Cesena 10, Spezia 10, Crotone 10, Trapani 9; Salernitana 8, Bari 8, Vicenza 7, Latina 6, Pescara 6, Modena 6, PERUGIA 5, Lanciano 5, Como 5, Brescia 5, Pro Vercelli 5, Avellino 4, Ascoli 4, Novara (-2) 3, Entella 3, Ternana 1.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545