Skin ADV

Grifo, Notiziario - Rossi ago della bilancia, Bisoli in emergenza e in bilico tra due moduli

È Rossi l'ago della bilancia in vista della trasferta che attende il Perugia sabato (ore 15) a Lanciano, con il tecnico Bisoli che è alle prese con la perenne emergenza e pare in bilico tra il ritorno al 4-3-3 e la riproposizione di un 4-4-1-1 simile a quello con cui il Grifo ha espugnato Cagliari.

COME A CAGLIARI... - Quest'ultimo modulo, con Zapata a sostegno del contropiedista Aguirre (Bianchi non si è allenato in gruppo nemmeno oggi), sarà possibile solo se ci sarà Rossi (alle prese con un'infiammazione al tendine, anche oggi ha svolto differenziato ma dovrebbe stringere i denti). Con lui terzino sinistro dall'altra parte verrà adattato Molina (Belmonte e Del Prete sono out, Milos è squalificato), mentre in mezzo Mancini (rientrato dagli impegni con l'U.20 di B) pare favorito su Monaco per affiancare Volta in mezzo. A quel punto il rientrante Spinazzola potrebbe fare l'esterno a destra, con Guberti a sinistra a Della Rocca-Rizzo tandem centrale (Prcic è in nazionale).

...O MEDIANA A TRE? - Se Rossi darà forfait però Bisoli sembra propenso a riportate Spinazzola in difesa piuttosto che schierare un Alhassan apparso in difficoltà contro la Salernitana. A quel punto però resterebbe solo Guberti come esterno di centrocampo (difficile ipotizzare titolare Drolé, che è tornato con Zebli dalla chiamata dell'U.20 ivoriana e dovrebbe comunque rivedersi almeno in panchina) e il tecnico sarebbe costretto a ricorrere a una mediana a tre con Zebli (in questo caso favorito su Taddei) e Rizzo ai lati di Della Rocca. Guberti salirebbe così nel tridente completato da Aguirre e Zapata, ma con Drolé e Fabinho in panchina pronti a giocare uno spezzone di gara.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545