Skin ADV

Joss-Juve: ecco il suo futuro dopo l'exploit al Torneo di Viareggio

E' stata una grandissima giornata quella di oggi per Didiba Joss, il giovane centrocampiosta del Perugia che il 1 febbraio è stato ceduto in prestito alla Juve primavera. Joss ha infatti realizzato una doppietta nel quarto di finale contro il Bologna con due reti di testa nel primo tempo. L'operazione si era concretizzata a gennaio anche per la volontà della Juve di sistemare il centrocampo della squadra primavera di Fabio Grosso, che ad ottobre durante una gara di Youth League (la Champions dei giovani) aveva perso il centrocampista Simone Muratore infortunatosi al ginocchio e a gennaio aveva rinunciato all'altro centrocampista titolare Mattia Vitale mandato in B a farsi le ossa con la Virtus Lanciano (domani sarà in campo contro il Perugia di Bisoli al "Guido Biondi").

Joss in realtà è stato utilizzato a singhiozzo alla Juve soprattutto in campionato, per poi trovare più spazio alla "Viareggio Cup" perchè Grosso avrebbe deciso di dare spazio a tutti i giocatori della rosa. Il giovane centrocampista del Perugia si è inserito molto bene in bianconero, ma la sua riconferma a Torino non è comunque ancora certa. Joss viene considerato dagli addetti ai lavori un giovane già formato, con discrete capacità tecniche e fisiche, ma forse non essere cresciuto in un settore giovanile di un club europeo al momento potrebbe penalizzarlo rispetto ai pari età bianconeri. Al momento il suo riscatto a fine stagione da parte della Juve non è scontato, ma il ragazzo sta lavorando sodo per sfruttare questa vetrina, come fatto oggi al Torneo di Viareggio.

Il Grifo resta alla finestra, conscio che in ogni caso ritroverebbe in estate un elemento migliorato sia tecnicamente che a livello di esperienza dalla parentesi juventina.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545