Skin ADV

Rosati: "Mi sento perugino dentro. Vittoria dedicata a Comotto"

Anche in una gara dominata il Perugia di Pierpaolo Bisoli ha dovuto comunque ringraziare Rosati, decisivo con due miracoli nella ripresa nelle uniche occasioni create dal Lanciano: "Cerco sempre di dare il mio contributo e quando serve a portare a casa la vittoria ovvimanete sono felice - ha detto il portierone biancorosso ai microfoni di Umbria Tv -. Dopo la sconfitta con il Trapani ero a pezzi come i compagni, perché non ci capacitavamo di quella situazione. C'era sconforto perché lavoriamo per il Perugia e personalmente per me il Grifo è una grande chance di rivincita personale, questa città e questa società mi hanno dato la possibilità di rimetteri in gioco e io voglio ripagare tutti quanti".

Rosati poi fa una dedica speciale e parla del suo futuro: "Superata la crisi ci siamo messi in salvo e ora pensiamo subito all'Ascoli, i conti si faranno a maggio. Questa vittoria la voglio dedicare a Comotto, che anche in un ruolo diverso è sempre un giocatore fondamentale per questo gruppo. Il mio futuro? Io ormai sono perugino dentro e qui stanno bene anche mio figlio e mia moglie, che è stata quella che mi ha spinto più di tutti qui perché voleva vedermi giocare i nuovo".

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545