Skin ADV

Ascoli, vacilla panchina di Mangia. E Giorgi...

Ascoli in piena crisi e ai margini della zona play out dopo la sconfitta interna nello scontro diretto salvezza contro il Vicenza. Il tecnico Davis Mangia , intervistato a fine gara da Picenotime, analizza così la sconfitta e parla del caso Luigi Giorgi, che a settembre era stato vicinissimo al Perugia e anche ieri assente:

"Abbiamo sbagliato partita, è inutile girarci intorno. Giorgi non so cosa abbia sinceramente. Si è fermato appena iniziata la rifinitura per il solito problema ai polpacci. Il mistero è che negli accertamenti non ha nulla, quindi non saprei. E' cinque mesi che ci troviamo in questa situazione e con me ha saltato il cinquanta per cento delle partite. È una situazione strana che si inserisce in un contesto dove la squadra sta facendo fatica".

Ieri al Del Duca Mangia ha sostituito anche Cacia dopo quindici minuti della ripresa perché definito "stanco" dal tecnico a causa di un problema intestinale che ha costretto l'attaccante ad allenarsi solo venerdì nella rifinitura.

Intanto la sconfitta contro il Vicenza ha scatenato le critiche a società squadra e allenatore. Anche il presidente Bellini è finito nel mirino delle critiche soprattutto per la scelta di Mangia, preferito a Camplone e Colomba. Sabato contro il Perugia il tecnico si gioca una buona fetta di futuro e forse la panchina.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545