Skin ADV

Ascoli, confronto ultras squadra. Petagna nel mirino...

Al termine dell'allenamento odierno dell'Ascoli Picchio allo stadio "Del Duca" c'è stato un incontro tra una delegazione degli Ultras 1898 e la squadra di mister Mangia, alla presenza anche del direttore generale Lovato

I tifosi bianconeri hanno esternato ai giocatori, capitanati in prima fila da Cacia (capitan Giorgi era a fare terapie), la loro preoccupazione per l'andamento negativo delle ultime giornate e soprattutto la paura di dover rivivere quanto successo nella sciagurata annata del 2013 culminata con l'amara retrocessione in Lega Pro. 

Ai sostenitori del Picchio non è piaciuto soprattutto l'atteggiamento della squadra contro il Vicenza ed è stato ribadito ccome i giocatori siano stati sempre applauditi anche di fronte a risultati negativi, l'importante è onorare la maglia e dare tutto in campo fino all'ultimo minuto di recupero. 

A Petagna, in particolar modo, è stato imputato scarso rendimento sulla scia di quanto accaduto con Zaza nel 2013, forse distratto dall'aver già firmato un contratto per la prossima stagione con l'Atalanta. Il bomber triestino ha spiegato come sia pronto a impegnarsi allo spasimo per la causa bianconera ed il suo calo di rendimento nelle ultime gara è imputabile esclusivamente ad errori tecnici e nulla più. 

Gli Ultras hanno confermato massimo sostegno da qui al termine del campionato, con un esodo di 700/800 tifosi al "Curi" per la prossima gara contro il Perugia. E' stato un confronto aperto e costruttivo che si spera abbia dato nuovo nerbo alla squadra di mister Mangia nella fase decisiva della stagione.

(ARTICOLO DI  PICENOTIME)

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545