Skin ADV

Grifo, Notiziario - Un terzino olandese in prova, mentre Bisoli recupera qualche pedina

Ripresa degli allenamenti che porta qualche timida speranza di recuperare qualche pedina per il Perugia, che dopo il deludente ko casalingo contro l'Ascoli si è allenato oggi al Curi di fronte a un centinaio di tifosi che hanno seguito il lavoro della squadra sui gradoni della Curva Nord.

L'INFERMERIA SI SVUOTA? - Sono tornati a lavorare in gruppo i due centravanti Bianchi e Ardemagni, l'esterno Drolé e capitan Del Prete, mentre era assente Spinazzola uscito all'intervallo del match coi marchigiani. Lavoro a parte e corsa intorno al campo ma condizione in miglioramento invece per Parigini, Belmonte e Guberti mentre Fabinho si è limitato a lavorare in palestra. Corsa solitaria anche per Rossi, alle prese con un'infiammazione al tendine e apparso però ancora un po' indietro nella forma. Infortunio durante la partitella infine per Taddei, uscito claudicante.

UN TERZINO PER IL FUTURO - In gruppo poi c'era una novità, perché Bisoli ha avuto a disposizione un elemento che ha destato un'ottima impressione tra i tifosi presenti e nello stesso allenatore. Si tratta del terzino sinistro Fahd Aktaou, olandese di origine marocchina classe '93 con caratteristiche adatte anche per fare il centrale mancino in una difesa a tre. Svincolato, ha dimostrato comunque una buona condizione e il Perugia lo valuterà nei prossimi giorni per tesserarlo eventualmente in vista della prossima stagione (al momento la lista degli "over" è occupata in tutti i 18 posti).

RIECCO I CENTRAVANTI - Nella partitella Bisoli ha schierato due squadre da 10 e tra quella dei titolari in campo con un 4-2-3 c'erano Del Prete, Volta, Mancini e Milos in difesa dietro a Prcic e Zebli e al "tridente" formato da Aguirre, Bianchi e Della Rocca. In attacco dall'altra parte Drolé e Zapata con Ardemagni, Rizzo e Taddei (sostituito poi dall'allenatore in seconda Tardioli prima e da un baby della Primavera poi, mentre in difesa   l'olandese Fahd Aktaou e Molina erano i terzini con Monaco e un altro giovane della Primavera in difesa.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545