Skin ADV

SIR in semifinale, parla Buti: Nel quinto set grande carattere, Civitanova...

Una grande sofferenza, ma alla fine la Sir Safety Conad Perugia è riuscita a  centrare la semifinale scudetto.

Il centrale Simone Buti commenta così la partita: "Questa serie ci ha snervato, è durata un mese tra alti e bassi e delle pause da parte nostra, ma venire a vincere davanti a questo pubblico e contro questa grande squadra non era facile. Questa vittoria vale doppio: questi dieci giorni sono stati terribili, abbiamo vissuto in un clima di terrore perché sapevamo di aver buttato via una grande occasione in gara 4. C'era un clima molto teso, ma siamo stati bravi in campo e dare tutto".

Buti però rimarca il carattere con cui la squadra ha rimontato nel quinto set, quel carattere che in passato aveva fatto perdere alcune sfide proprio sul filo di lana: "Nel tie break siamo stati sempre sotto, ma non abbiamo mollato e con tenacia siamo riusciti a rimontare e vincere: in altre occasioni avremmo perso. Ora vediamo questa semifinale, ma se riusciamo a giocare la nostra pallavolo possiamo fare bene. Civitanova è fortissima, però andremo lì per provare a dire la nostra".

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545