Skin ADV

Il grande cuore di Arde: pallonata ad un tifoso e...

Matteo Ardemagni (nella foto di Loris Cerquiglini insieme a Fabinho) sta dimostrando con i gol e con un modulo più adatto alle sue caratteristiche di essere un centravanti che dentro l'area ci sa stare benissimo. Ma più di tutto ha colpito la determinazione che l'attaccante milanese ha messo in campo per riconquistarsi la considerazione della piazza e di una società che a gennaio era stata tentata da una sua cessione

Inoltre il bomber continua a far parlare di se anche per i suoi gesti fuori dal campo, che riconciliano con il calcio ed i suoi protagonisti. Prima del match contro l'Avellino, durante la fase di riscaldamento, l'attaccante ha colpito un tifoso presente in Curva Nord con una violenta pallonata. Ardemagni si è subito preoccupato delle sue condizioni e appena prima di uscire dal campo per tornare negli spogliatoi si è avvicinato alla recinzione e ha regalato la sua maglia da riscaldamento al malcapitato supporter.

Un bellissimo gesto, non richiesto, che dimostra ancora una volta le qualità umane di un ragazzo entrato nel cuore di tutto l'ambiente.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545