Skin ADV

Del Prete non si dà pace: "Approccio assurdo, ma non è finita. A Novara..."

Lorenzo Del Prete, capitano del Perugia, non si dà pace dopo il ko di Modena: "Avevamo preparato bene il match ma poi siamo entrati in campo scarichi - le parole del terzino ai microfoni di Umbria Tv - E poi è assurdo avere un approccio del genere in una gara tanto importante che era fondametale per il nostro cammino. I troppi cambi? Siamo stati tutti troppo superficiali, avremmo dovuto sputare sangue come del resto avevamo fatto in tante occasioni. Purtroppo abbiamo dimostrato ancora una volta di non essere pronti al grande salto e mi dispiace molto, perché quando in estate sono tornato a Perugia in estate ero straconvinto che avremmo lottato per la Serie A. Comunque il campionato non è ancora finito e dobbiamo stare tutti più concentrati, sia noi giocatori che l'allenatore: a Novara possiamo ancora riaprire la porta a qualche speranza e sarà una gara fondamentale da affrontare con lo spirito giusto".

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545