Skin ADV

Santopadre: "Siamo stati orribili, Bisoli e giocatori mi spieghino..."

I tifosi hanno respinto la squadra perché hanno espresso un sentimento e non posso biasimarli. Erano delusi ed anche io avevo lo stesso stato d'animo, più che la sconfitta erano arrabbiati per l'atteggiamento che l'ha causata". È una delle frasi estrapolate dall'intervista che i quotidiani hanno realizzato oggi al presidente del Perugia Massimiliano Santopadre.

Il numero 1 parla anche di Bisoli: "L'avevamo scelto perché sapevamo che era un allenatore che sapeva dare compattezza alla squadra, a partire dalla fase difensiva. Ed invece in tante partite siamo stati orribili, con la squadra lunga e sfilacciata. Voglio sapere da lui perché non siamo riusciti ad essere la squadra che volevamo".

Dai giocatori invece vorrei capire perché non hanno trovato continuità E concentrazione per più di due partite di fila. In queste cinque partite voglio vedere chi merita di indossare questa maglia e chi vuole questa maglia per costruire qualcosa di importante con me.. Le mie colpe? Ho cercato di essere meno invasivo, scegliendo un allenatore che potesse gestire le cose al posto mio. Ho sbagliato, da ora in avanti tornera il vecchio Santopadre. Chiunque sarà l'allenatore, Bisoli o altri perché questo non sono io.

Le interviste sono state realizzate da Corriere dell'Umbria, La Nazione, Il Messaggero, Nuovo Corriere Nazionale

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545