Skin ADV

Bisoli: "Mancata solo la zampata, ma questo Grifo ha un futuro radioso..."

Pierpaolo Bisoli dopo lo 0-0 del Curi contro il Bari del grande ex Andrea Camplone è diviso tra la soddisfazione per la prova dei suoi e il rimpianto di quello che avrebbe potuto essere con una squadra al completo da inizio campionato: "Peccato, ci è mancata solo la zampata finale ma in questa stagione va tutto un po' così e non è bastato giocare 90' all'attacco per riuscire a battere un Bari fortissimo, che comunque non ci ha mai impensierito - ha detto il tecnico del Grifo ai microfoni di Umbria Tv -. Sono contento della prestazione dei ragazzi, una prova di forza che ha lasciato denotare una mentalità vincente che sono contento di aver trasmesso alla squadra che l'anno prossimo gare come queste le vincerà. Quando si vuole costruire a volte serve tempo e in me c'è il grande rimpianto di non aver potuto allenare questo Grifo al completo. Se non si riesce e lavorare mai in 18-19 non è un caso poi perdere tanti punti nelle fasi finali del match. Ho sbagliato anche io a volte a non fare il Bisoli, facendomi condizionare e non imponendomi, ma questa squadra ora ha una mentalità vincente e c'è una base importante da cui ripartire per la prossima stagione. Con Bisoli in panchina? Vedremo, io penso a queste ultime tre gare e poi parlerò con la società che valuterà il mio lavoro ed è normale che si guardi anche intorno".

Poi Bisoli si sfoga contro alcune trasmissioni: "Ieri sera il presidente me ne ha fatte vedere alcune e ci sono state cose che non mi sono piaciute, tipo che sarebbe giusto tirare le pietre al tecnico e al presidente e questo è offensivo. Io avrei punzecchiato Camplone? Mai, io a inizio anno ho detto solo che i risultati contano più del gioco ed era un discorso generale e non rivolto al mio predecessore".

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545