Skin ADV

Clamorosa apertura di Bisoli: "Ennesima vittoria buttata. Il futuro? Io voglio..."

Pierpaolo Bisoli è sereno ma rammaricato dopo l'1-1 del Perugia a Livorno: “Ennesimo pari beffardo – ha detto il tecnico biancorosso ai microfoni di Umbria Tv - emblema di una stagione storta, perché nella fase finale abbiamo buttato via ancora una volta la vittoria sprecando diverse occasioni preziose, al di là della gran parata su Aguirre e della traversa di Zebli. Nel primo tempo abbiamo sofferto un po' la loro maggiore cattiveria, perché si giocavano la salvezza, ma nella ripresa siamo usciti bene. Partite come queste però vanno vinte”.

Il tecnico poi manifesta il suo disaccordo con chi giudica negativa questa stagione: “Tutti vogliono andare in Serie A, ma a volte serve tempo per costruire e io penso che quest'anno pur tra tantissime difficoltà abbiamo costruito basi importanti, anche lanciando dei giovani importanti”.

Bisoli apre poi clamorosamente all'ipotesi di una sua permanenza a Perugia, che ormai da più parti veniva data per impossibile: “La mia voglia di restare l'ha dimostrata la prestazione offerta oggi dai ragazzi, quando molti pensavano che saremmo venuti a fare una passeggiata. Vado al campo sempre con grande entusiasmo e se ho firmato un contratto pluriennale è perché mi sono impegnato in un progetto. Non ho mai detto di voler andare via, ma se a fine stagione la società non vorrà confermarmi troveremo una soluzione. A me piacerebbe poter allenare questa squadra al completa e cresciuta dopo il lavoro di quest'anno”.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545