Skin ADV

Notiziario - C'è un belga in prova ma la difesa è da inventare: con la Pro torna il 4-3-3?

Difesa da inventare ma un centrocampista in prova nel Perugia che venerdí sera ospiterà al Curi la Pro Vercelli nell'anticipo della penultima giornata di campionato.

CACCIA AL TALENTO - Ad allenarsi con Pierpaolo Bisoli è Kenneth Van Ransbeeck, mediano belga classe '94 che in questa stagione ha collezionato 20 presenze (e 8 ammonizioni) nella massima divisione cipriota con la maglia del Paralimni. 

DIFESA DECIMATA - Tornando alle prove per la gara con i piemontesi invece, anche nell'allenamento a porte di oggi così come del resto ieri non erano in gruppo Rossi (tendinopatia), Mancini (affaticamento ai flessori), Spinazzola (sta proseguendo il suo lavoro specifico) e Belmonte (nessun chiarimento da parte dello staff medico nel bolletino ufficiale pubblicato ieri sul sito del club). Ancora out Bianchi, non si è visto poi nemmeno Fabinho che ieri era invece rientrato in gruppo come Alhassan, Taddei e Rizzo. L'emergenza nel reparto arretrato potrebbe portare all'esordio di Monaco al fianco di Volta, a meno che Bisoli non gli preferisca ancora uno tra Mancini o Rossi qualora recuperino. Nel ruolo di terzini oggi il tecnico ha provato Milos (preferito a Molina) a destra e Del Prete dirottaro sull'out Mancini.

TORNA IL TRIDENTE? - Le novità potrebbero arrivare dalla cintola in su, visto che dopo aver continuato a lavorare sul 4-2-3-1 anche ieri nella seduta odierna Bisoli ha invece testato un possibile ritorno al 4-3-3, con Zebli e Della Rocca in mediana ai lati di Prcic e Ardemagni affiancato da Aguirre e Guberti.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545