Skin ADV

Sir, Kovac su De Cecco e Atanasijevic: Se vogliamo vincere...e Russell è stato grande

E' tornato a parlare della finale persa contro Modena ("l'avversario è stato bravo, ma noi potevamo allungare la serie ed ho rimpianti per il quarto set di Perugia e il tie break di domenica") Slobodan Kovac, che ieri ha parlato in diretta Facebook ai tifosi.

Tema centrale il futuro della squadra e di De Cecco e Atanasijevic: "Ho letto tante cose in questi giorni. La verità è che noi vogliamo rafforzare questa squadra e che De Cecco per me è il più forte palleggiatore che c’è. La prossima Sir deve essere costruita con giocatori come De Cecco ed Atanasijevic”.

Poi Boban parla della sorpresa Aaron Russell : "Lo avevo incontrato in estate in nazionale, è un ragazzo molto interessante e con grandi qualità. Naturalmente il campionato italiano è molto differente rispetto ai college americani, soprattutto come mentalità. Ho parlato spesso con lui, ha capito che qui è una cosa diversa e la sua risposta è stata ottima. È già forte e può solo crescere”.

Gara 2 Finale PlayOff Scudetto Campionato Italiano di pallavolo maschile Serie A1 SuperLega UnipolSai 2015/16. PalaEvangelisti Perugia, 05.05.2016

Uno sguardo infine alla futuro: "Una stagione lunga, nella quale avremo tante competizioni e ci vorrà una rosa lunga, cosa che in parte quest’anno è mancata. Abbiamo ambizioni, non possiamo permetterci di avere ruoli scoperti e con il presidente Sirci ed il direttore sportivo Vujevic cercheremo di portare giocatori di livello. Sarò parte in causa naturalmente in queste scelte. Sono l’allenatore, sono responsabile e dipendo dai risultati come è giusto che sia e quindi indicherò i giocatori che ritengo siano idonei alla nostra squadra”.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545