Skin ADV

Bufera sul Frosinone: puntate migliaia di euro in città sull'espulsione di Gori.

Puntate sospette a Frosinone alla vigilia della trasferta di Napoli. Lo denuncia Intralot che ha fatto una segnalazione ai Monopoli di Stato, rilvevando come in un punto vendita della città ciociara si siano verificate puntate altissime per un espulsione di un giocatore canarino nella trasferta di Napol. Circostanza che poi si è verificata con il rosso al giocatore Mirko Gori per proteste. Ecco la denuncia di Intralot<.

I quotisti Intralot si sono accorti di un flusso di gioco anomalo proveniente da un punto vendita di Frosinone”. E’ quanto fa sapere Intralot ad Agimeg, a seguito del flusso anomalo di giocate sull’espulsione nella gara di Serie A tra Napoli e Frosinone. “Erano state piazzate giocate in modalità sistema integrale (complessivamente 32 sistemi), con una fissa (espulsione si/no di Frosinone-Napoli, ESITO SI) e 3 partite (sempre diverse) dove appunto c’è 1 e X2 della medesima partita. Il sistema quindi si sviluppa in 4ine dove solo una combinazione è vincente e per un importo sempre inferiore ai 1.000 euro. I quotisti hanno chiuso immediatamente quel tipo di scommessa e prontamente hanno avvertito attraverso una relazione l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli. Al momento la refertazione dell’esito Espulsione SI/No è stata bloccata, pertanto i biglietti sono in stato di appeso”. 

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545