Skin ADV

Bisoli: Stagione con tante difficoltà, complimenti a Cosmi

Ultima intervista post-partita di Pierpaolo Bisoli da tecnico del Perugia dopo lo 0-0 di Vicenza che ha chiuso la stagione dei biancorossi: "Essermi comportato da uomo vero è la cosa che mi dà più soddisfazione - ha detto l'allenatore del Grifo - e la riprova è la prova dignitosa della squadra stasera nonostante fossimo davvero contati e ci siamo allenati per tutta la settimana in dodici. Anche qui al "Menti" poi abbiamo visto mettersi di nuovo in luce i nostri giovani, peccato non aver centrato i playoff ma non siamo neanche mai stati nella zona rossa e quindi, tra tante difficoltà, non tutto è da buttare: se fossimo stati più spesso al completo credo che agli spareggi promozione ci saremmo arrivati. Qualche rimpianto poi possiamo averlo vedendo l'Alhassan di stasera: se si fosse allenato e avesse giocato più spesso, con queste qualità, ci avrebbe fatto comodo e non saremmo stati costretti ad adattare altri giocatori nel suo ruolo per tutto il campionato. Abbiano dato tutto e per questo ho ringraziato i miei giocatori ad uno ad uno così come i componenti del mio staff, i magazzinieri e tutti gli altri".

A giocarsi il salto in A nella coda del campionato ci sarà invece il Trapani di Serse Cosmi e Bisoli fa i complimenti al suo collega perugino: "È stato bravo a tenere la barra dritta nel momento di difficoltà e poi si è reso protagonista di un grande girone di ritorno, mi hanno detto che è arrivato terzo e se l'è meritato. I playoff però sono un campionato a parte, in cui saranno decisive le energie psicofisiche e dovrà essere bravo a ricaricare le pile".

Chiusura sull'imminente addio: "Stasera il presidente non c'era, aspetto comunicazioni dalla società perché vorrei essere anche io libero di programmare il mio futuro".

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545