Skin ADV

Cosmi a Umbria Tv: "Il Grifo? Da tifoso non mi è piaciuto"

Solita verve e niente peli sulla lingua per Serse Cosmi, allenatore del Trapani e grande ex della sfida intervenuto nella trasmissione La B in Piazzetta su Umbria Tv: “Deluso? Sì, ma non perché c’è una sorta di “maledizione” del Grifo che ancora non sono riuscito mai a battere da ex: io voglio vincere sempre. Bisognava sfruttare le chance create, ma accetto il risultato perché non segnare è un limite, non una qualità. Un bel Perugia nel secondo tempo? Noi eravamo un po’ calati perché il Grifo ha giocato ad alti ritmi, ma se vi è piaciuto io da tifoso mi preoccupo.

Oggi è chiaro che in emergenza deve essere soddisfatto del punto, perché ha dovuto soffrire puntando su qualche sporadica ripartenza. Oggi ci è riuscito ma dovrò iniziare a vincere senza pensare troppo e sono certo che succederà: è normale per il blasone, l’ambizione e l’organico che ha. Per quanto ci riguarda andiamo avanti, a Salerno sarà tutt’altro tipo di gara”.

Anche Cosmi aveva già parlato ai microfoni di Sky: “La dea bendata alla fine non è stata con noi - ha detto il grande ex della sfida ai microfoni di Sky -. Per vincere queste gare bisogna sfruttare le poche occasioni che una squadra compatta e tosta come il Perugia ti concede: se ha la miglior difesa non è un caso. L’errore di Ciaramitaro? Forse credeva di essere in fuorigioco. Lui ha grande cuore e propensione ai gol, ma a quelli non pensati.

Qui purtroppo ha dovuto pensare. Siamo comunque contenti per aver mantenuto l’imbattibilità. Credo che siamo rimasti solo noi e il Vicenza e dopo sei partite non è cosa da poco”.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545