Skin ADV

Santopadre su ispezioni Gdf: Nessun timore, perderò solo tempo e denaro

In attesa del conferenza stampa del Perugia che arriverà in giornata (ore 17,30) Grifotube ha interpellato telefonicamente il presidente del Perugia Massimiliano Santopadre per una replica all'articolo de Il Tempo che cita un'inchiesta della GdF e della procura di Rieti su un presunto giro di fatture false delle società riconducibili a Santopadre per creare illeciti profitti da riversare nelle casse del Perugia. "Si tratta di ispezioni che la Gdf ha svolto nelle mie azienda, compreso il Perugia calcio dove non è stato riscontrato nulla. Le società intestate alle persone citate sono state cedute agli attuali titolari e non ho nulla da temere, i 90 milioni riportati dall'articolo de "Il Tempo"sono il totale dei fatturati (e dunque regolarmente risultati dai bilanci) degli ultimi anni dell'azienda e non certo fatture false". 

Santopadre, che lunedì sera potrebbe essere ospite di Fuori Campo in una puntata già in programma per fatti calcistici aggiunge:" A maggior ragione non ci sono legami tra questa vicenda e il mercato e qualsiasi movimento finanziario del Perugia. La mia vicenda è una di quelle normalissime che di certo non meriterebbero l'evidenza dei giornali, ma essendo io personaggio pubblico, come sempre, si è verificata un amplificazione straordinaria. Ai tifosi dico sempre di continuare a fare quello che hanno fatto fino ad oggi, niente cambia nei programmi del Perugia che ha davanti a se impegni importanti ed è un'azienda modello.

Nessun timore- conclude Santopadre- se non quello di non perdere tempo e denaro in lunghe vicende legali che potrebbero concludersi anche fra qualche anno".

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545