Skin ADV

Grifo, agosto porta partite e colpi di mercato. La situazione

 

Poco c'era da aspettarsi dalla prima uscita interna del Perugia,in fondo l'amichevole contro il Carpi era ad hoc per omaggiare Gianluca Comotto, che ha dato 'addio al calcio.
Si è visto il modulo, il 4-2-3-1 primario per il tecnico, qualche giocata dei singoli e soprattutto dare ai nuovi la possibilità di entrare in confiedenza con il prato del "Curi".
Si è vista l'assenza di Fabinho, che dopo 4 anni è oramai ai titoli di coda. Il Vicenza fa sul serio  e lui ha iniziato a fare le valige, dopo 4 anni in biancorosso il ciclo è stato considerato chiuso. Questione di tempo.

Intanto però inizia agosto e le cose iniziano a farsi più serie. Dopodomani (mercoledì) a Cesena ci sarà il sorteggio dei calendari di B che inizierà ufficialmente venerdi 26 agosto. Domenica il match di coppa italia contro l'Alessandria al "Renato Curi".

Sul fronte mercato verso la fine della settimana potrebbero esserci novita dal fronte Aguirre, in un modo o nell'altro il Perugia saprà il destino del centravanti uruguagio. Il club  sta lavorando sotto traccia e ha fatto di tutto affinché l'attaccante possa tornare a vestire il biancorosso. Per il regista bisognerà attendere la seconda meta del mese: qualche piccola chance di riportare Prcic c'è, le alternative sono italiane ma sui nomi meglio non sbilanciarsi.
In uscita anche Della Rocca, centrocampista che dopo la buona stagione in biancorosso non dovrebbe avere problemi a trovare una sistemazione.

 Poi arriveranno gli ultimissimi giorni di mercato e chi non ha trovato squadra fara di tutto per farlo. Sara come per i saldi, tante occasioni ma poche di qualità. Anche se il Perugia ha sempre comprato bene e fatto ottimi affari spendendo il giusto.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545