Skin ADV

Bucchi: "Non potevamo perdere, Bianchi ha fatto..."

Ecco le parole di Cristian Bucchi dopo la vittoria contro il Carpi in Tim Cup: "E' stata una bella partita, con gol, occasioni e tanto ritmo. Poi abbiamo vinto e questo aiuta. Ci tenevamo a passare il turno, ma sulla scelta di tenere fuori qualche big è pesato non rischiare. Su Bianchi ben venga che i giocatori abbiano questa carica. E' entrato con la testa giusta, ha conquistato punizioni, segnato gol, ne ha sfiorato un altro. Leggo delle voci di mercato ma è un giocatore del Perugia e io cerco di sfruttarlo al meglio. Stasera ha fatto un grande quarto d'ora.

La squadra non si e' disunita, ho detto ai ragazzi che la partita sarebbe stata da vincere, che dovevamo giocare all'attacco  e spingere sull'acceleratore. Sulle parole di Castori dico che il Carpi ha un metodo di lavoro piu pesante del nostro, noi abbiamo la nostra strada e in dieci contro dieci abbiamo dato delle risposte importanti. Zebli ha caratteristiche diverse da Ricci ed è una risorsa per noi. Entrambi sono forti e penso che quel ruolo siamo coperti, poi se arrivera qualcun altro meglio ancora.

Un allenatore non deve guardare la carta di identita, Brighi è calato benissimo in questa realta' e rappresenta come altri giocatori esperti un esempio anche per i giovani che stasera hanno fatto bene, come Monaco e Buonaiuto.

Su Belmonte niente pensieri cattivi. Aveva un problemino e non ho voluto rischiarlo perche il campionato e' alle porte. Sono felicissimo dell'arrivo di Dezi e Di Chiara. Il primo ha fatto una grande stagione di B, Di Chiara di Lega Pro".

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545