Skin ADV

Bisoli a UmbriaTv : Non tornerei mai a Perugia, secondo e terzo gol irregolari(FOTO)

 

 

 

 

 

 

LE PAROLE DI PIERPAOLO BISOLI AI MICROFONI DI MARCO TACCUCCI E DI UMBRIATV:"

Noi abbiamo bisogno di dignità. Siamo in media prevista (5 punti) abbiamo toppato alla prima, la sconfitta ci è rimasta sulle spalle ma vittorie e sconfitte vanno assorbite allo stesso modo. Non si deve guardare alle classifiche, ma fare punti e guardare alle prestazioni. Il pubblico deve starci vicino e deve sapere che i problemi si risolvono con il tempo.Presto li premieremo anche con la vittoria. Salverò il Vicenza.Oggi abbiamo sbagliato nel primo tempo.Sono arrabbiato perché c'era fallo su Urso sul secondo gol mentre il terzo era fuorigioco netto. Poi ci si è messa la sfortuna, una brutta partita.Il secondo tempo è stato però  giocato da uomini ed hanno fatto goal, mi dispiace per il quattro a uno. Mi piace la sfida, anche se mi fa perdere il sonno. 

Io con il Perugia ritengo di avere fatto un buon lavoro, era una squadra decima che nonostante molti problemi si è salvata tranquillamente e ha lanciato giovani che oggi sono protagonisti in campionato. Ieri ho sentito la conferenza stampa in cui si parlava di salvezza e nessuno ha detto niente.

Ho incontrato Presidente e direttore, porto rispetto a tutti e non sono mai maleducato. Però non tornerei a Perugia, anzi ho fatto  male ad andarci e sono felice di essere venuto a Vicenza. Ho passato un anno difficile  senza mai ricevere gratificazioni e riconoscimenti . Perche non tornerei? Ho trovato poca unione di intenti. Ho fatto bene a venire a Vicenza, qui remiamo tutti dalla stessa parte, c'è comunanza di intenti. A Perugia non stavo bene, anche una parte dei tifosi , arrivando al campo vedevo. Poi la curva guai mai. Io non faccio paragoni, penso ai fatti. Io rispetto le persone, non ho mai fregato nessuno nè cercato di  mantenere la poltrona. Più che dare le dimissioni non potevo fare, per andare ancora una volta incontro alla società. Sono vicino alle popolazioni del terremoto, altro che calcio! Dobbiamo stare vicino alle persone, il calcio è nulla rispetto a questo.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545