Skin ADV

LE PAGELLE: Nicastro fenomeno, centrocampo a scartamento ridotto (FOTO)

 

 

 

 

 

ROSATI: NG Più sollecitato del solito, almeno dal punto di vista mentale. Prova il miracolo su Coronado, ma non gli riesce.

IMPARATO: 6 Il Trapani gli concede campo ma lui spinge poco (solo un tiro cross in apertura è un bel pallone ad inizio ripresa) Ma salva un gol fatto, al 10' su Barillà
(al 65' DEL PRETE 6 Entra e cambia la storia, con il cross del gol)

VOLTA : 6 Barillà lo brucia al 17', ma c'è Rosati. Mostra i muscoli e si prende un giallo insieme a Figliomeni. Ferma un insidioso contropiede siciliano scaturito da un errore di Ricci (67'). Rischia il secondo giallo all'80' stendendo Petkovic a meta campo).  Forse sul gol qualche piccola responsabilità

MONACO: 6 Un pastore tedesco , fa guardia nel suo recinto senza abbaiare. Una sola sbavatura all'79' sulla quale rimedia "francobollando" Coronado.

DI CHIARA: 5,5 Anche lui trova le corsia intasata. Poi dalla sua parte arriva  assist di Petkovic. E rischia il rigore poco dopo.

BRIGHI: 6 Prima colpito duro, poi amminito. Nella ripresa suona la carica e prova a mettersi tra le linee. E' il piu ispirato dei centrocampisti

ZEBLI: 5,5 Deve inventare e fatica a trovare spazi. La partita non esalta le sue caratteristiche, ma è sempre prezioso in fase passiva. La sua gara dura 55 minuti
(55' RICCI : 5,5 Qualche errorino, precipitoso)

ACAMPORA: 5,5 Prende l'ammonizione dopo 15', nel primo tempo gli spazi chiusi non lo facilitano. Alcune scelte sbagliate (troppi lanci), poco movimento senza palla (73' BIANCHI 6 Il suo ingresso da un segnale alla squadra )

GUBERTI: 6 Nei primi 45 minuti deve cercare la soluzione personale, ma vicino L area ne trova sempre due-tre ad aspettarlo. Quando penetra il suo tiro viene ribattuto in corner.

NICASTRO: 7 Tra i piu attivi a muoversi, al 35' Di Carmine lo manda dentro centralmente ma il pallone gli si allunga sul primo tocco. Nella ripresa arriva lungo su un traversone di Imparato (47'), quindi di testa su Cross di Di Chiara, ma centrale (55'). Poi il gol, alla Nicastro. Strepitoso

DI CARMINE: 6 Un primo tempo difficile nel quale però non si eclissa , nella ripresa va al tiro al 62' su lancio di Ricci. Non molla mai.

BUCCHI: 6 Deve rinunciare a Dezi e Belmonte, ma il Perugia fa fatica a creare occasioni. Passa al 4-2-4 con Bianchi e Del Prete. La scelta lo premia con il gol di Nicastro, ma il pareggio arriva subito dopo. E non è colpa sua. Forse la squadra era ancora in euforia e qualcuno ha perso Coronado.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545