Skin ADV

Aglietti: Dobbiamo tornare alla vittoria, quando piove poi diluvia... (FOTO)

 

Ecco le parole alla vigilia del tecnico dell'Ascoli Alberto Aglietti nell'intervista concessa a MARCO AMABILI, direttore del sito PICENOTIME.IT

"Noi cercheremo di dare il massimo, ma la situazione, obiettivamente, non è facile. Non sappiamo dove è quando si gioca, se e quando ci alleniamo. Fermo restando te resta una partita di calcio e che ci sono tante persone che hanno problemi molto più grandi dei nostri.
Quelli più penalizzati siamo noi, come squadra, come società, soprattutto noi come tifosi perché giocare senza tifo è una defezione, una cosa importante che ci viene a mancare".

DISPONIBILI E NON
"Quando piove poi diluvia, Mignanelli ha la febbre.La lista di assenti è lunghissima (Hallberg, Lazzari,Bianchi e forse Gigliotti), per fortuna recuperiamo Giorgi".

IL PERUGIA
"Il Perugia è una squadra forte, ma dobbiamo pensare alle nostre qualita e ad un campionato che dimostra che anche il Verona è battibile.
Il Perugia era partito con un atteggiamento sbarazzino, ma non ha ottenuto all'inizio quanto avrebbe meritato. Hanno e aspettano di ripartire con i bravi giocatori che hanno, Guberti, Di Carmine, Nicastro. Hanno un collettivo forte anche in mezzo (Dezi e Brighi), costruito per centrare i play off. Noi dovremo battagliare per tornare alla vittoria in casa, anche perché abbiamo un calendario difficile con due trasferte consecutive. Se giocherò con il 4-3-3 come il Perugia? Vediamo, abbiamo tante assenze e sto pensando di non fare troppi punti di riferimento. L importante è proporsi, farsi dare la palla, giocare prendendosi responsabilità. I moduli, alla fine, sono solo numeri.

ATTENTI A GATTO
Gatto può dare di più, mi aspetto di più. Ha giocato sempre e penso stia pagando un po' fisicamente, ma lui è un ragazzo intelligente e lo sa. Come tanti altri giocatori ha bisogno di ritrovare la forma giusta, perche c'è bisogno di tutti

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545