Skin ADV

Bucchi: Cambiare è necessario, aiuto del pubblico determinante (FOTO)

QUESTE LE DICHIARAZIONI DI CRISTIAN BUCCHI ALLA VIGILIA DI PERUGIA-NOVARA

Ieri si è fermato Chiosa , Zebli impossibile per Genova, forse per Verona. Diciamo che sono abbastanza contento degli uomini che ho a disposizione, ho ancora qualche dubbio. Mi è piaciuto il modo con cui abbiamo interpretato la partita di Ascoli, vediamo come si piazzeranno loro per trovare qualche misura per impensierirli. All'inizio dell'estate volevo una squadra che cambiasse pelle, ma poi abbiamo dovuto trovare le nostre certezze. Adesso penso siamo pronti anche per fare qualcosa di diverso rispetto al nostro modulo iniziale. Bisogna fare qualcosa per evitare di essere prevedibili. Dobbiamo continuare a trovare con coraggio le soluzioni per giocare bene e provare sempre a vincere.

Sbagliare è umano e ci deve far capire dove dobbiamo crescere, ma senza assilli. Questi ragazzi ci mettono l'anima, faccio fatica a rimproverare loro qualcosa. Noi dobbiamo imparare a vincere, voler vincere non basta. Ad Ascoli, in vantaggio due volte, avremmo vinto. Sul secondo gol di Ascoli non siamo stati bravi a scalare in avanti, se avessimo fatto questo non avremmo preso il contropiede.
Il Novara ha trovato nel 3-5-2 delle certezze, ripartono benissimo, con giocatori importanti come Galabinov, Viola, Mantovani e Scognamiglio. Sono tosti e quadrati, proveranno a toglierci gli spazi ed a ripartire. Dovremo essere barvi e pazienti a cercare le nostre soluzioni.

La partita di Genova?  Un occasione per metterci in mostra e per dimostrare contro una squadra più forte le nostre qualità. Avremo una settimana impegnativa, il nostro futuro dipende da quello che saremo in grado di fare oggi. Prima pensiamo al Novara, da lunedi al Genoa, quindi al Verona. Mi aspetto di vedere contro il Novara un pubblico strordinario perche questi ragazzi hanno dimostrato grandissimo attaccamento alla maglia. Spero che se domani, se ci dovessero essere delle difficolta,  ci aiuti a superarle e a fare la differenza.

Buonaiuto e Guberti stanno facendo molto bene, giocando cosi la difesa deve stare piu alta e dobbiamo essere bravi a trovare precisione nel palleggio. Se domani dovessi scegliere tra fare una brutta prestazione e vincere sceglierei la seconda ozpione."

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545