Skin ADV

Bucchi: "Ormai ci conoscono e si guarda la classifica, ma il Novara..." (FOTO CERQUIGLINI)

QUESTE LE PAROLE DI CRISTIAN BUCCHI (FOTO LORIS CERQUIGLINI) DOPO PERUGIA NOVARA:


"Il pareggio lo prendiamo volentieri perché è una delle nostre migliori prestazioni, i ragazzi hanno creato tanto senza concedere niente in un campo molto pesante. Oggi io sono contento della prestazione e di come abbiamo gestito la gara. I nostri avversari si sono messi tutti nella loro metà campo, noi ci abbiamo provato, abbiamo avuto diverse occasioni, ma non siamo riusciti a buttarla dentro. Il rammarico è solo quello di non aver approfittato delle situazioni che abbiamo avuto. Ma di occasione buone ne abbiamo avuto con Di Carmine, Brighi e Dezi. Forse ci sono stati anche episodi dubbi, ma va bene così. Meglio di così penso che sia difficile da fare.

Con l'arbitro ho cercato un confronto con lui nel tunnel che conduce agli spogliatoi perché non mi piaceva la gestione della gara del Novara, con tante scenate, perdita di tempo, giocatori che si buttavano a terra. Sembrava un calcio di trent'anni fa. Noi sapevamo che facevano così, speravo che l'arbitro non ci cadesse, e invece ha fischiato tante interruzioni. Nel tunnel gliel'ho detto, forse ho utilizzato un tono troppo acceso, ma quello era il mio pensiero.

Oggi ho fatto i complimenti ai ragazzi, ci è mancato il gol, ma la mia squadra è stata brava. Abbiamo sempre tenuto noi il possesso, siamo stati bravi a far girare la palla. Il punto può starci stretto, ma alla lunga questi punticini saranno importanti. Ormai ci conoscono, gli avversari cominciano a guardare la classifica e quindi non mi sorprendo. Oggi però l'abbiamo massacrati. Trapani e Spal difendendosi ci hanno messo più in difficoltà. Oggi, invece, li abbiano massacrati. Oggi io ho visto la peggior squadra tra quelle che abbiamo affrontato finora".

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545