Skin ADV

Bucchi: Sono arrabbiato, squadra non ha attenuanti. Mustacchio...(FOTO)

 

 

QUESTE LE DICHIARAZIONI CRISTIAN BUCCHI DOPOPERUGIA-CESENA 3-3:

"Questa sera sono parecchio arrabbiato perché sebbene ci sIano state tantissime cose positive io guardo quelle che non vanno bene. SIano andati due volte in vantaggio e ci siamo fatti recuperare. Se nel girone di andata c'erano delle attenuanti adesso no. Abbiamo fatto un ottimo primo tempo ma non abbiamo trovato il raddoppio, all'inizio del secondo tempo abbiamo preso subito gol, poi siamo stati bravi a tornare in vantaggio e lì, una squadra che vuole fare i play off non può permettersi di farsi recuperare. Se vogliamo sognare i play off bisogna fare qualcosa di più. Mustacchio ci può dare una grande mano, è un giocatore diverso da quello che già abbiamo e che può darci molta esperienza.
Mi innervosisce di sentire sempre parlare di un gran bel perugia che gioca bene però poi parliamo di tante partite dove abbiamo vinto poco. Gli altri fanno troppo poco per portarci via dei punti.
Non possiamo farci rimontare due volte ed addirittura andare sotto in una partita dove abbiamo dominato.
So bene dove intervenire e come farlo quindi stasera porto via le cose negative su cui bisogna crescere e migliorare. Come? Prima lo dirò ai ragazzi 
Bisogna lavorare molto sull'aspetto mentale, sul non accontentarci di aver fatto una buona gara, io non mi accontento e questa è la prima volta che io vado via con molte più cose negative che positive.
Belmonte non ha sicuramente interpretato la sua migliore partita, poco prima del gol del 2 a 2 stavo facendo il cambio per passare alla difesa a 5. Poi loro hanno fatto gol e ho lasciato il 4 3 3. Quando volevo sostituire Belmonte con Fazzi, per dare un po' più di spianta Forte ha avuto i crampi e l'ho dovuto sostituire.
Il gol di Forte e importante sia per lui che per noi, e l'esordio assoluto e per me ha fatto una grande partita, contro una difesa a tre, ben composta, ha giocato bene di sponda e poi è arrivata la zampata vincente che ci ha permesso di pareggiare.
Come partita in generale mi è piaciuta, non mi è piaciuto il fatto di giocar bene di dominare la gara, ma troppo spesso di non chiuderla. Il rammarico è che ci siamo fatto recuperare più volte ed addirittura abbiamo rischiato di perdere. Io credo che quando uno vuole veramente una vittoria non c'è avversario che tenga e noi bisogna vincere. Difronte avevamo una squadra forte nei singoli con dei veterani, noi abbiamo giocato con tanti giovani in campo ma parlare di questo sarebbe comunque un accontentarci. Ho sostituito Ricci per paura di rimanere in 10, perché era già stato ammonito e aveva fatto un può di falli, volevo alzare un po' la pressione ed ho fatto entrare Zebli".

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545