Skin ADV

Gruppi Curva Nord: Il Curi è casa nostra e deve essere chiaro a...(FOTO)

 

Questo il comunicato diffuso dai gruppi organizzati della Curva Nord:

"I gruppi della Nord stanno da qualche tempo condividendo un progetto di tifo organizzato con lo scopo di migliorarne l’andamento coinvolgendo tutta la tifoseria perugina e soprattutto coloro che vivono più attivamente la Curva e le trasferte. Nonostante i progressi fatti negli ultimi mesi in termini di coesione e organizzazione siamo ancora distanti dall’obbiettivo che ci siamo preposti, pienamente consapevoli che i tempi saranno ancora lunghi vogliamo puntualizzare un aspetto che ultimamente ci da molto da pensare.

Stavolta il problema non è da ricercarsi tra i gruppi ultras ma tra tutti gl’altri perché è sempre più evidente quanto gli sforzi che vengono fatti durante le partite, dai lancia-cori in primis e dal resto dei gruppi poi, non vengono assecondati con il dovuto impegno dal resto della Nord, eccezion fatta per pochissimi sporadici gruppetti isolati. Ci rendiamo conto che l’andamento alquanto sterile del Perugia degli ultimi mesi non faciliti le cose, ma sta diventando veramente difficile gestire una situazione di curva che va peggiorando di partita in partita. Nonostante l’incitamento costante dei gruppi, sia in casa che in trasferta, il resto della Curva continua a disinteressarsi per la maggior parte del tempo al tifo, al sostegno della squadra, ai cori o anche al semplice battimani. Un atteggiamento da spettatore passivo, con le mani in tasca o sul telefonino sempre pronto al post sui social, impegnati solo a bere, a fumare o a cazzeggiare e niente più.

Se siete convinti che questo sia l’atteggiamento giusto di un “tifoso” beh lasciateci dire che siete un po’ confusi, molto probabilmente avete sbaglio sport e senza dubbio settore dello stadio. Sembra assurdo doverlo ribadire ad ogni occasione perché dovrebbe essere naturale per ogni persona che entra in Curva Nord e si considera un tifoso del Grifo fare di tutto per sostenere la sua squadra, per spingerla alla vittoria, per incitare tutti quei ragazzi che vestono la nostra maglia e che, a parere nostro, fino ad oggi, non hanno mai mancato di onorala. Se soltanto i campionati al vertice vi entusiasmano, le poche partite di cartello o l’annullamento dei risultati consecutivi allora è il caso di pensare se è meglio spostarsi in altri settori per evitare “spiacevoli pressioni” o risparmiare i soldi del biglietto e farvi un abbonamento su Sky.

In questa parte di campionato il Grifo ha più bisogno che mai dell’aiuto di tutti, dobbiamo farci sentire per 90 minuti ed urlare ogni singolo coro, senza smettere di cantare come succede sempre nelle azioni importanti per seguirne gli sviluppi, ma incitare ancora più forte finché la palla non gonfia la rete ed il settore esplode in un boato da far tremare i gradoni. Dobbiamo fischiare e schernire l’avversario tanto da intimidirlo, da fargli sentire il fiato sul collo, perché il Curi è casa nostra e deve essere chiaro a chi sta dentro e fuori dal campo. Certe cose si possono spiegare a chi non è mai stato allo stadio o a chi non è mai venuto in curva, fa davvero strano doverlo ricordare a chi dice di avere la nostra stessa passione.

Per quanto riguarda le trasferte abbiamo inevitabilmente notato che in molti sono già con la testa al derby da qualche settimana, e non è necessariamente un male, ma seguiranno partite difficili e trasferte impegnative, facciamo in modo che i mille di terni non si disperdano sulla strada per Avellino, Trapani o Novara, sicuramente meno sentite ma ugualmente fondamentali per il campionato del Grifo, un campionato ancora tutto da giocare dove possiamo senza dubbio dire la nostra. Alla lunga anche il nostro contributo potrebbe diventare determinate .

La Curva Nord è stata in tante occasioni l’arma in più del Perugia, ma ogni partita è una battaglia e noi stessi dobbiamo sempre dare il massimo ed esigerlo da chi scende in campo. Non staremmo a scrivere queste righe se non fossimo convinti che tantissimi tra voi possono fare molto di più, chiediamo l’impegno e la determinazione che è stata dimostrata in tante occasioni, per questa Curva, per questa Maglia e per questa Città… perché siamo una grande tifoseria ed è il momento di prenderne coscienza". (I GRUPPI DELLA CURVA NORD)

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545