Skin ADV

Bucchi: "Siete furbetti, Goretti mi chiama scontentino. Sul 3-2..." (FOTO)

 

 

 

 

QUESTE LE DICHIARAZIONI DI CRISTIAN BUCCHI AD UMBRIATV DOPO PERUGIA-BRESCIA 3-2:

"All'arbitro non ho detto nulla (ho solo urlato "Nooo", uscendo un po' dall'area tecnica) e mi dispiace molto dell'espulsione. Sono molto rammaricato per questo. Spero di non saltare il derby con la Ternana.

Se non avessimo vinto questa partita avrei fatto fatica a presentarmi in sala stampa, perchénon avrei saputo cosa dire. Noi dobbiamo imparare a sbagliare meno perché tre gol non si fanno sempre. Forse per come è venuta e per mole di gioco è la vittoria più bella. Noi sapevamo che all'ultima mezz'ora loro calavano e noi ne abbiamo approfittato come volevamo.

Al nostro terzo gol ho festeggiato sotto al tunnel, sarei voluto entrare in campo, ma non potevo. Ora pensiamo solo al derby. Già tutte le nostre energie sono concentrate lì anche perché dobbiamo dare continuità ai nostri risultati. La sostituzione di Dezi è stata voluta perché fuori allenamento. Del Prete da quando è rientrato si è allenato molto bene, quindi nella mentalità del turnover è arrivato anche il momento del suo rientro. Quando è uscito pensavo per una distorsione e invece ha un taglio profondo. Rispetto al rapporto con il presidente, immagino che lui sia contento di avere un allenatore che vuol vincere. Io non mi accontento mai, mi chiamano "scontentino".

Il presidente questo lo sa e sono certo che ne sarà felice e poi vogliamo entrambi la stessa cosa: nella conferenza stampa di ieri non ho detto nulla di strano, siete stati furbetti voi ad estrapolare solo quel concetto in mezzo a tante altre cose dette e farci il titolo... (sorride ndr)

Le caratteristiche di Mustacchio e Forte ci mancavano, l'uno in area di rigore, l'altro con tanta corsa e dinamicità. Dell'arbitro non ne parlo ma credo sempre alla buona fede e all'errore umano.

Quanto ai gol presi, sono stati errori che dobbiamo imparare ad evitare. Il secondo della difesa, il primo di tutta la squadra. E noi non ce possiamo permettercelo più. Dobbiamo imparare a prendere meno gol.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545