Skin ADV

Grifo show, ma l'equilibrio è da ritrovare. Del Prete grande acquisto (FOTO CERQUIGLINI)

Il Grifo ritrova il successo (e che successo) ad oltre un mese e mezzo dall'ultima volta (era il 10 dicembre, 1-0 alla Pro Vercelli)

Una vittoria meritata e voluta quella dagli uomini di Bucchi, ottenuta quando anche per un pareggio avrebbe firmato in bianco. Ed invece sono arrivati i tre punti, insperati e assolutamente meritati.

La scarica di adrenalina che genera questa vittoria è troppo importante: per l'ambiente, alle prese con i "fumi" del post mercato e per la squadra che aveva bisogno di una grande iniezione di fiducia.

C'è di più: la prestazione maiuscola di tutti i nuovi, già pienamenti inseriti nel gruppo. Forte, che al Curi ha già timbrato il cartellino tre volte e Mustacchio, che ha disputato una partita stratosferica e segnato L' mportantissimo 2a2. Bene anche Fazzi e Terrani, con il primo entrato a freddo per l'infortunato Del Prete, mentre il secondo è stato buttato nella mischia sull'1-2 nel momento piu difficile.

Peccato che il Perugia debba però sudare le proverbiali sette camicie per ottenere quello che merita, un film già visto. Dopo 24 partite quello che sembrava essere un peccato di gioventù sta diventando un limite acquisito. L'incapacità di tenere il risultato, la vulnerabilità che ha permesso a Cesena, Brescia e ancor prima Latina e Trapani di strappare punti al Curi dopo che erano passate in svantaggio.

Bucchi sembrava aver trovato la soluzione con Belmonte terzino, ma i tanti problemi fisici accusati dai grifoni, solo in parte tamponati con il mercato, hanno fatto perdere l'equilibrio di squadra raggiunto prima delle tre partite che hanno chiuso il 2016. Certo sabato i gol sono arrivati più per gli errori dei singoli (Monaco ndr), ma 5 gol in tre partite sono comunque troppi.

Postilla sul Del Prete: dato per partente il capitano è invece rimasto a Perugia e nonostante qualche critica eccessiva piovutagli addosso rimane uno dei migliori laterali della B ; inoltre l'inserimento di Mustacchio sembra avere liberato un po' di spazio e favorito le sue caratteristiche . Tra averlo in squadra e no c'è una bella differenza.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545