Skin ADV

Semplici: Non siamo una sorpresa, Perugia squadra di alta classifica e...(FOTO)

 

 

QUESTE LE PAROLE DEL TECNICO DELLA SPAL LEONARDO SEMPLICI IN CONFERENZA STAMPA:

Credo che ormai si sia capito che di partite agevoli non ce ne sono, in più noi abbiamo nelle gambe due giorni in meno di riposo e il Perugia è un avversario forte che fuori casa ha sempre fatto bene. Ma non sono preoccupato, perché la squadra mi sembra in salute e mi auguro sia riuscita a recuperare le energie fisiche e mentali spese lunedì. Sicuramente ci attende un periodo intenso. Bisognerà cercare di dare fondo alle qualità del gruppo, gestire i ragazzi nel migliore dei modi e avere a disposizione più scelte. Nelle tre o quattro partite che verranno ci saranno cambi programmati per tenere la squadra competitiva”: “Sto pensando al turn over ha detto Semplici – perché ci attende un periodo dispendioso anche sotto il profilo degli spostamenti. Partita dopo partita vedrò chi salvaguardare, ma ho massima fiducia in tutto il gruppo perché tutti hanno dimostrato di non far rimpiangere gli assenti. Mora? Si è preso un turno di riposo da solo con la squalifica. Dobbiamo valutare Bonifazi, perché è tornato dallo stage con un problemino a una caviglia, si presume una distorsione. Speriamo di poterlo recuperare”. Da valutare anche le condizioni di Antenucci, apparso un po’ in difficoltà a Verona e Giani, in via di recupero dall’infortunio alla caviglia: “Mirco ha avuto una settimana complicata, però sappiamo quanto è importante per noi. Giustamente bisogna dargli il tempo di ricominciare. Dietro di lui ci sono ragazzi validi, quindi sono abbastanza sereno. Giani invece ha fatto il primo allenamento completo oggi, quindi vediamo se portarlo con noi già per questa partita o se aspettare martedì”: “Non ho mai battuto Bucchi e sarebbe bello batterlo visto che non ci sono mai riuscito, però mi interessa relativamente il record personale. Conta quello che farà la SPAL, soprattutto perché in casa riusciamo a fare un certo tipo di gioco. La classifica dice che il Perugia è una squadra da alta classifica e che si trova esattamente dietro di noi, sarebbe l’ideale tenerla a distanza o incrementare il vantaggio”. 

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545