Skin ADV

Grifo: l'ennesima svista di Abisso e la sportività di Zappino (FOTO)

 

L'arbitraggio di Rosario Abisso di Palermo e della terna arbitrale (in particolare l'assistente Cecconi di Empoli sotto la tribuna) si arricchisce di un nuovo curioso particolare. Dopo aver annullato la rete del pareggio di Salvatore Monaco e non aver espulso Daniel Ciofani e aver ammonito in maniera ingiustificata proprio il difensore perugino che , diffidato, salterà Avellino, Abisso e Cecconi avevano commesso un altro grave errore che stava pregiudicando irrimediabilmente l'esito della gara.

Direttore di gara e assistente  avevano infatti concesso la rimessa dal fondo al Frosinone in occasione dell'azione che poi ha portato al calcio d'angolo e al pareggio di Nicastro.

E' stato il portiere dei ciociari Massimo Zappino, messo alle strette dai grifoni che lo invitavano a riferire del suo ultimo tocco, ad ammettere di aver toccato il pallone per ultimo. Un gesto di sportività,  quello di Zappino, che mette però  in luce l'ennessimo "abbaglio" preso da Abisso e Cecconi nella serataccia di Perugia.

Con l'espulsione di Ciofani e la rete di Monaco convalidata il Perugia avrebbe sicuramente avuto piu probabilità di arrivare al successo. Intanto la striscia di partita senza rigori si allunga...

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545