Skin ADV

Bucchi: "Avellino missione possibile". Ecco le possibili scelte (FOTO)

 

 

 

(Moreno Castellani per Grifotube)

"Voi vedete quel che è successo come un problema, io, e l'ho detto ai ragazzi, la vedo come una opportunità". Comincia così la conferenza di Cristian Bucchi prima della partenza di Avellino. "Dovremo essere coraggiosi, dovremo stupirli e confonderli. Loro pensano di fare la partita sui nostri guai? Noi dovremo essere bravi a fargli fare una partita diversa. Se il nostro problema è in difesa, bisognerà difendersi il meno possibile". Se schierrerà una difesa a tre o a quattro, Bucchi ha detto di non aver ancora deciso, ma cercherà di metterne in campo undici che possano indifferentemente anche in corso di partita cambiare in corsa l'atteggiamento tattico.

"Affrontare Novellino è un piacere ed un onore. Lui è un monumento della categoria ed io un esordiente, ma a me le sfide piacciono. Se giocherà con Verde fra le linee per metterci in difficoltà reagiremo, ma niente gabbie. Anzi. Non snatureremo quello che siamo ma useremo fantasia. Non ci sono alcuni dei nostri e non ci sono i tifosi? Vorrà dire che vincere anche per loro sarà più bello".

Su modulo ed interpreti non si sbilancia, dice solo che DiCarmine parte ma è ancora a rischio. La sensazione è che con l'esordio di Dossena la chioccia sarà DelPrete con Fazzi esterno di 5 o di 4. Dall'altra parte Mustacchio. In mezzo Gnahore, Dezi e Acampora. Forte dovrebbe partire dall'inizio. Con Guberti in un caso, o Nicastro se il modulo dovesse prevedere due punte. "Tanto-conclude Bucchi-non è questo il momento di guardare la classafica, un posto in più uno in meno, siamo tutti vicini. Però è ora di andarsi a riprendere  quegli episodi che fino ad oggi ci hanno penalizzato".

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545