Skin ADV

Bucchi: A Carpi una battaglia, pronti a fare la guerra (FOTO)

 

(Moreno Castellani per Grifotube)

Memore della sconfitta dell'andata quando il Perugia cercava di fare la partita e loro cercavano gli epusodi, l'allenatore del Perugia sembra deciso ad affrontare gli emiliani con un altro spirito: -Innanzitutto dopo le scoppole subite contro la Spal loro dovranno fare qualcosa di più che limitarsi ad aspettare. Certamente dovremo stare attenti alle loro controgiocate, ma dobbiamo essre bravi ad evitarle. Non cambieremo atteggiamento, loro hanno gente di grande gamba capaci di rubare e ripartire, quindi a Carpi sarà una battaglia. Vogliamo a tutti i costi inseguire la continuità nei risultati e quindi dovremo essere tosti e determinati.

Se questo significa sputare sangue per arrivare primi su ogni palla, sono sicuro che i miei saranno in grado di farlo". C'è da capire se Bucchi anche stavolta pensa di inventarsi qualcosa di particolare nello specifico, ma ad ascoltarlo sembra di no. " Credo che sia giusto dare continuità di modulo e di interpreti a quanto visto contro il Benevento, anche se tatticamente loro sono diversi ritengo che si possa fare...". Largo quindi a Monaco nella linea bassa dei quattro.

In mezzo Bucchi sostiene che: "ho a disposizione solo quattro centrocampisti finchè non rientra Dezi ma almeno sono tutti nelle stesse condizioni. C'è da capire se per questa partita sia meglio iniziare con Gnahorè o con Ricci". Lascia all'interlocutore la scelta, ma certo che se si deve battagliare più che ricamare, la formazione di partenza è bella che fatta. Con Guberti e Nicastro a supporto di DiCarmine. Poi una panchina che con Ricci Mustacchio, Terrani e Forte fra gli altri, garantisce cambi in corsa anche di modulo.

Si chiude con le lamentazioni del presidente carpigiano sugli episodi contro la Spal:" Faccio finta di non averle lette, ai miei non voglio dare alibi di nessun tipo. Un arbitro può sbagliare, se dovesse succedere sta a noi fare in modo che la cosa non indirizzi il risultato".

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545