Skin ADV

VOLLEY: Sir con il cuore, Trento battuta. Squadra festeggia con Russell (FOTO)

 

Si è giocata questa sera nella bolgia del Pala Evangelisti gara 2 semifinale scudetto tra Sir Safety Conad Perugia e Itas Trento.
Una gara in rimonta per i Block Devils, capaci di recuperare nel primo, terzo e quarto parziale e vincere 3-1 riportando in parità la serie. Alla fine i giocatori di Sirci sono andati a festeggiare Aaron Russell, presente a bordo campo (foto)

Nel primo set la Sir è stata costretta ad inseguire la squadra ospite, agguantata sul 23 pari con un attacco di Atanasijevic che ha sfruttato le difficoltà di Trento sul servizio di Zaytsev.
Il primo tempo di Podrascanin ha messo a referto il 24 pari, decisivi l'attacco out di Lanza (che ha decretato il primo sorpasso Sir (26-25), quindi il muro con cui Buti ha annullato set point Trento (28 pari) e quello di Podrascanin per il 30-28.

Equilibrio anche a inizio secondo set (6 pari). Una gran difesa di Bari e l'attacco di Atanasijevic ha riportato là situazione in parità (11-11), prima del break trentino di tre punti che Perugia non è riuscita più a colmare, nonostante gli "straordinari" di Atanasijevic (20-25)

Il serbo si è preso sulle spalle i compagni anche all' inizio del set successivo (10-7), prima del break trentino di ben quattro punti. La Sir ha reagito, portandosi sul 18-15, quindi un muro ha permesso ai Block Devils di allungare sul 21-16.
Ci ha pensato il "solito" Atanasijevic a chiudere il set sul 25-19.

Inizio in salita per la Sir nel quarto set (4-8). Mini break e Trento avanti di uno (13-14), prima della parità (18 pari) di Zaytsev che ha anche realizzato il sorpasso con uno strepitoso muro.
Trento ha accusato il colpo attaccando out (21-19), seguito dal  muro di Podrascanin per il 22-19.
La partita si è decisa qui, con la Sir che ha chiuso 25-22
Gara 3 si giocherà domenica 9 aprile a Trento

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545