Skin ADV

Di Carlo attacca il Frosinone: Al Curi grande sportività, al Matusa invece...(FOTO CERQUIGLINI)

 

Faranno sicuramente discutere le dichiarazioni di Mimmo Di Carlo (nella foto di Loris Cerquiglini) al termine del match contro il Perugia. Il tecnico spezzino, ciociaro di Cassino,  ha elogiato i tifosi perugini e la società biancorossa per il clima sportivo trovato al Curi: "Farò il tifo per il Perugia affinché vincano le due partite e raggiungano i play off insieme a noi"- ha detto l'allenatore  a Sky.

"E poi la grande sportività che abbiamo trovato qui a Perugia che, probabilmente, nell'ultima trasferta a Frosinone non abbiamo assolutamente riscontrato. Quindi complimenti al pubblico perugino e a tutti quelli che c'erano intorno al campo perché tutti hanno fatto la partita per giocare a calcio e per vincere e per creare le condizioni affinché si disputasse una partita corretta.

Il tecnico dello Spezia ha rincarato la dose anche a UmbriaTv durante "La B in Piazzetta"  ai microfoni di Marco Taccucci che gli chiedeva se il distacco tra la terza e le altre fosse merito più delle prime tre o per demerito delle altre : "Io cito solo due gol , - - ha detto ancora Di Carlo- quelli di Brescia e contro il Frosinone, sull'1-1 e sullo zero a zero. Contro il Frosinone anche nella gara di andata non ci è stato convalidato un gol, quello di Terzi - ha chiuso il tecnico- e solo l'arbitro sa il perché. Mentre quello che è successo due settimane fa con Granoche l'avete visto tutti...".

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545