Skin ADV

Bucchi: Oggi tanti ragazzi in campo e difesa inedita, pensiamo a giovedì (FOTO)

 

 

QUESTE LE PAROLE DI CRISTIAN BUCCHI DOPP LATINA-PERUGIA:

"Sicuramente  dobbiamo essere contenti perché ieri la preoccupazione era che i play off non si giocassero, mentre oggi la classifica è cambiata, e per questo siamo soddisfatti. Per quanto riguarda la partita siamo andati due volte in vantaggio e non siamo riusciti a mantenerlo, non possiamo permetterci due ingenuità di questo genere. La cosa importante di oggi è che i play off si disputeranno. 

Non l'ho mai usato come alibi ma quando ad una squadra mancano tanti giocargli non è facile, abbiamo subito due infortuni anche durante la gara. Il doppio vantaggio andava decisamente gestito meglio, abbiamo sbagliato due o tre gol. I ragazzi anche oggi hanno dato il massimo. Domani bisogna fare la conta degli infortunati. Alla fine avevamo come linea difensiva Mustacchio come terzino destro, Monaco con la schiena bloccata e Di Chiara.
Voglio fare i complimenti alla Spal che ha vinto il campionato.

Adesso dobbiamo pensare a giovedì per consolidare la quinta posizione. In questo momento arrivare terzi quartino quinti cambia. Se dovessimo arrivare quinti dovremmo giocare dopo pochi giorni quindi la possibilità di recuperare i giocatori si accorcia. Credo che se questi play off si dovessero giocare non è solo per la vittoria del Benevento, non solo per il gol di Ceravolo, che in questo momento risulta decisivo. Il perugi prima di questi 90 minuti ha fatto tanto, ma non ci basta, ora bisogna pensare a giovedì sera e conquistarci la serie A, perché è questo che ci meritiamo ed è questo che abbiamo cercato di fare fin dall'inizio del campionato.
Oggi Mancini Volta e Forte erano inutilizzabili, hanno avuto dei risentimenti. Del prete ha ricevuto una ginocchiata sul gluteo e credo che gli abbia preso nerocp sciatico.

 Umbria Televisione s.r.l. Via Monteneri, 37 06129 Perugia  P.IVA:01615980545